R
O
T
T
U
R
A
D
E
L
S
I
L
E
N
Z
I
O

Il festival

Partita con l'esibizione di 5 band locali una domenica pomeriggio d'estate, la Rottura del Silenzio nasce nel 1997 con lo scopo di creare un evento sulla falsa riga dei festival musicali europei in cui i giovani artisti locali avessero la possibilità di esibirsi e "rompere il silenzio” attraverso la musica usandola come mezzo per dare voce ai loro ideali. Con il tempo la volontà di ritrovarsi più frequentemente, il bisogno di proporre un’evento al di fuori degli schemi di mercato e che andasse contro la mercificazione dell'arte e date le molteplici richieste di gruppi di partecipare ha fatto modo che la manifestazione diventasse sempre più grande, arrivando attualmente a svilupparsi nell'arco di 3 giorni verso la fine di Giugno, come di consueto. Durante l’evento gli amanti della musica di diversi generi si ritrovano in un clima conviviale di divertimento. Negli spazi circostanti in sinergia con le band, usualmente invitiamo artisti ad installare le loro opere o realizzarle sul momento e parte degli spazi è dedicato a banchetti per la promozioni di distro, autoproduzioni varie (zines e altre forme di artigianato) e produzioni artistiche, tutto nel rispetto degli ideali che promuove l’associazione. Anche la proposta gastronomica promuove l’autoproduzione in maniera diversificata e inclusiva promuovendo realtà locali come ad esempio la birra artigianale. Rottura del silenzio vanta molteplici collaborazioni con altre associazioni del territorio poiché reputiamo che il volontariato e la sinergia che può crearsi tra diversi progetti sia un valore molto importante.

Partecipare

Per partecipare al festival come MUSICISTA/ESPOSITORE/VOLONTARIO o ricevere qualsiasi informazione puoi sciverci qui: Scrivici a ekidnacarpi@gmail.com Oppure su Facebook

Edizioni passate